CURRICULUM VITAE

fede-12Ultimo aggiornamento: 17/06/2010

Mi presento: mi chiamo Federica Ramponi e sono nata il 19/07/1973 a Castel S. Pietro T. (BO), da babbo emiliano e mamma romagnola. Non mi dà fastidio rivelare la mia età: secondo me tutti dovremmo dirla senza preoccupazioni, tanto quella è!

Nel 1992 mi sono diplomata in lingue presso l’istituto S. Umiltà di Faenza (RA), dopodichè mi sono iscritta all’università (matematica): il problema è che avevo cominciato nel frattempo a cantare nei pianobar e, divertendomi troppo di sera, combinavo poco nello studio di giorno… Intanto ho recitato anche come co-protagonista del cortometraggio “JE T’AIME”, regia di Francesco Minarini, primo premio al concorso In Concorso 1995.

Sempre in quell’anno ho trovato lavoro come impiegata presso la Sacmi Imola (industria per la ceramica e il packaging), dove lavoro tuttora e dove spero di festeggiare il pensionamento.

Nel 1997 invece ho trovato l’uomo dei miei sogni, Fabio Conti, coltivatore diretto di Solarolo, dove mi sono trasferita nel 2002 a seguito del nostro matrimonio. Quell’anno ho smesso di cantare per dare vita a progetti più importanti: Elena, che è arrivata nel 2004 a scombussolare i nostri ritmi, e Alessandra, che nel 2007 ha definitivamente sconvolto il nostro tran tran!

Copertina de L'erede di VitarNel 2006, siccome proprio non riuscivo a non dare sfogo alla mia vena artistica (qualunque essa sia), ho deciso di scrivere un romanzo. Poi ho provato a verificare se avevo qualche speranza nel campo dell’editoria scrivendo racconti brevi e inviandoli a diversi concorsi.

A giudicare dai risultati, ho fatto bene a continuare a provare e a crederci, anche se riuscire a pubblicare “L’erede di Vitar” non è stata affatto una passeggiata! E pensare che credevo fosse un brutto mondo quello della discografia… Beh, quella è un’altra storia!

 Il cristallo di rocca

 

Nel  frattempo sono uscite diverse recensioni, delle quali sono molto contenta e riconoscente ai critici!!!

 

 

Grazie alla Edizioni Scudo è uscito a Luglio 2009 in internet, scaricabile gratuitamente al link www.innovari.it/scls.htm il mio romanzo breve “Il cristallo di rocca”, un fantasy che narra la sfortunata vita di una strega.

 

 

A partire dal 2006 questi sono i miei piazzamenti:

danae7 Prima classificata al concorso “IX SCOMMESSA D’AUTORE” del sito DANAE LIBRI (www.danaelibri.it), edizione 2006, col racconto “Il quadro” (che per il momento è l’unico non SF), pubblicato sul n. 7 della rivista DANAE MAGAZINEletteraria.

Terza classificata al “PREMIO LETTERARIA 2008” indetto dalle EDIZIONI FERRARA col racconto “Immagazzinamento dati”, pubblicato nell’antologia omonima.

Finalista al concorso “Image not found” col racconto di fantascienza “Esilio” nel 2007, che è stato pubblicato sul n. 6 di SHORT STORIES MAGAZINE – Dicembre 2009.

500-gocceFinalista al concorso “500 GOCCE D’INCHIOSTRO” indetto dal sito www.latanadeldragofumante.it col racconto “Il Lago di Luce” nel 2007, pubblicato in antologia a cura della Edizioni Domino a Settembre 2008

ss4Finalista al “PREMIO GALASSIA 2007” col racconto “Velocità relativa”, pubblicato sul n. 4 di SHORT STORIES MAGAZINE – Maggio 2008

Finalista al concorso “RACCONTI DALL’OLTRECOSMO 2007” col racconto fantascientifico “Soglia del dolore”, pubblicato sul n. 7 di SHORT STORIES MAGAZINE – Maggio 2010.

nasf-4Il racconto fantascientifico “Coma parziale” è stato inoltre selezionato per l’antologia NASF 4 ROSA / NOIR – Novembre 2008

Un racconto un po’ particolare, “Ritorno alle origini”, che non saprei in quale genere/filone inserire, è stato pubblicato in Aprile 2010 su Tempostretto.it, quotidiano on-line di Messina e si può leggere al seguente indirizzo: http://www.tempostretto.it/8/index.php?location=racconti&id_racconto=60

“Manomorta” compare nell’antologia “365 racconti erotici per un anno” edita dalla Delos Books nella collana Atlantide – Giugno 2010.

Un altro racconto fantastico, “Racconti dall’aldilà”, si è invece piazzato finalista al “PREMIO LETTERARIA 2009” ed è stato pubblicato nell’antologia omonima dalla Ditta Ferrara in Aprile 2010.

Prossimamente dovrebbero essere pubblicati altri cinque miei racconti: “Non sono miracoli”, “Affidamento”, “Una vita per una vita”, “Il canto delle sirene” e “Successione”. Ho anche altri cinque lavoretti in giacenza, che attendono solo il concorso adatto!

Ora collaboro con l’associazione culturale Piazza dei Bardi (www.piazzadeibardi.eu), che promuove il fantasy e la letteratura fantastica made in Italy, i cui fondatori sono gli scrittori Antonia Romagnoli (www.antoniaromagnoli.it), Solange Mela (www.dominoedizioni.com) e Fabrizio Valenza (www.geshwa.splinder.com).

Per il momento purtroppo non ho altro, perché tra famiglia, lavoro, amici e casa (ebbene sì, non ho una colf!) mi resta pochissimo tempo da dedicare a questa passione che, in effetti, dà assuefazione! In compenso, ho tanti progetti che girano e rigirano continuamente in testa: un romanzo fantasy, uno di fantascienza, un romanzo fantastico breve che tenterò di allungare un po’ appena mi sarò documentata più a fondo sull’argomento, una favola da sistemare e una dozzina di racconti… Più avanti, c’è tempo: ho ancora un mucchio di ferie!!!

Vi auguro dunque buona lettura!

Fede

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *